Quantis amplia il suo team di esperti e istituisce un ecosistema per accelerare la trasformazione del business

quantis-communities

Le sfide che abbiamo di fronte sono complesse, dinamiche e strettamente interconnesse. Ecco perché abbiamo bisogno di soluzioni e approcci che ne riflettano la realtà.

Sintesi:

  • Quantis istituisce un ecosistema interconnesso per supportare meglio i clienti nel loro percorso di trasformazione verso la sostenibilità e accelerare il ritmo del cambiamento.
  • L’ecosistema di Quantis, che comprende livelli di competenze, prassi e settori, poggia su solide fondamenta fatte di know-how ambientale, business acumen e analisi puntuali.
  • Quantis affida ad Amanda Martin il ruolo di Global Client Transformation Lead per coordinare e sviluppare l’ecosistema di prassi e di competenze e ampliarne l’offerta.

È un momento cruciale nella storia del nostro pianeta; un momento che esige una trasformazione rapida e profonda. Il ruolo ricoperto dalle aziende nel risolvere l’emergenza ambientale e passare a un’economia planetaria non è mai stato così decisivo.

Per rispondere all’urgenza di questa sfida, noi di Quantis stiamo rinnovando il nostro metodo di lavoro per supportare meglio i clienti nel loro percorso di trasformazione verso la sostenibilità, per amplificare il nostro impatto e accelerare il ritmo del cambiamento.

Allineiamo il nostro approccio al business e alla natura

Le sfide che abbiamo di fronte sono complesse, dinamiche e strettamente interconnesse. Per affrontarle, abbiamo bisogno di soluzioni e approcci che ne riflettano la realtà.

Per realizzare la nostra missione di allineare il mondo del business ai limiti planetari, abbiamo dato vita ad un ecosistema collaborativo concepito per incoraggiare lo scambio di idee, promuovere la collaborazione e permettere la creazione congiunta di efficaci soluzioni a 360° che siano in grado di affrontare i temi critici dei diversi settori e di guidare le aziende verso la trasformazione sostenibile dei business.

Questo ecosistema poggia su solide fondamenta fatte di know-how ambientale, senso degli affari e analisi di mercato.

Una prospettiva planetaria + solide competenze ambientali…

L’allineamento dei business alla natura inizia con una chiara comprensione dei limiti planetari, delle questioni cruciali in materia di sostenibilità e della scienza ambientale più recente. L’ecosistema Quantis riflette la necessità di agire al di là delle emissioni di CO2, mettendo a disposizione conoscenze approfondite, grazie a quelle che abbiamo definito Communities of Expertise (in italiano: comunità di competenze),  su temi che spaziano dall’uso del suolo al clima, dalla biodiversità all’acqua fino all’inquinamento da plastica. Quantis fa leva sulla scienza per aiutare le organizzazioni a capire cosa significhi operare entro i limiti planetari e indicare loro la strada verso la vera sostenibilità.

Le sfide ambientali, come il cambiamento climatico, sono intrinsecamente collegate attraverso cicli di retroazione complessi a più livelli; per questo i nostri ecosistema di competenze lavorano in sinergia, al fine di condividere conoscenze preziose e assicurare un approccio sistemico nel delineare le soluzioni. Questa collaborazione trasversale serve ad abbattere le compartimentazioni, evitare di spostare gli impatti e consentire ai nostri clienti di ottenere il maggiore effetto possibile.

Le nostre Communities of Expertise sono guidate da:

… abbinate a senso del business + capacità di trasformazione aziendale

Le Communities of Practice (in italiano: comunità di prassi) di Quantis operano a stretto contatto con le nostre communities of expertise per applicare le scienze ambientali e il quadro dei limiti planetari al contesto aziendale. Le Communities of Practice sono fondate su solide basi fatte di senso del business e know-how specialistico in settori fondamentali per guidare la trasformazione sostenibile del business, tra cui il cambiamento organizzativo, la gestione delle supply chain e la pianificazione strategica.

Il nostro ecosistema è in grado di comprendere a fondo le difficoltà che le aziende incontrano durante la trasformazione. Lavorano lungo tutta la catena del valore e fanno leva sul pensiero sistemico per arrivare alle cause di problemi complessi, mettere in discussione le convinzioni dominanti e andare oltre la definizione di target per creare piani d’azione attuabili che portino a impatti tangibili. I nostri team collaborano con stakeholder chiave in tutta l’organizzazione (dalla dirigenza ai reparti di marketing e sviluppo dei prodotti) e nel profondo della catena di fornitura per tradurre l’impegno in azione e trasformare concretamente l’attività aziendale.

Le nostre Communities of Practice sono guidate da:

Le Sector Communities (in italiano: comunità di settore) apportano al nostro approccio un’ulteriore prospettiva essenziale, quella del mercato. Operano in sinergia con le comunità di prassi e di competenze per aiutare i nostri team a stare al passo con le forze di mercato, le tendenze e i modelli operativi più recenti nelle industrie chiave su cui ci concentriamo, in modo che il nostro approccio sia sempre in linea con le dinamiche più ampie di mercato.

Le nostre Sector Communities sono guidate da:

Un nuovo ruolo strategico per consolidare e guidare il nostro ecosistema di competenze

Per promuovere l’ecosistema Quantis, abbiamo creato il nuovo ruolo di Global Client Transformation Lead, che entra a fare parte del nostro Leadership Team. Il ruolo sarà ricoperto da Amanda Martin, una veterana in Quantis. Amanda ha recentemente svolto la funzione di Global Strategic Sustainability Communications and Engagement Lead ed è un’appassionata Quantisian da ben sei anni. Grazie all’energia che la caratterizza, alla leadership forte e agli oltre 20 anni di esperienza come consulente nel settore dei beni di consumo, Amanda giocherà un ruolo centrale nell’accelerare la missione di Quantis attraverso il nostro ecosistema.

In veste di Global Client Transformation Lead, Amanda coordinerà e svilupperà l’ecosistema Quantis e guiderà l’ampliamento della nostra offerta. Il focus di Amanda sarà aiutare il nostro ecosistema nel rafforzare le competenze, incoraggiando la collaborazione e lo scambio di idee e amplificando l’impatto di Quantis attraverso partnership, innovazioni e coinvolgimenti lungo la catena del valore.

“Ogni giorno trovo ispirazione nella profonda conoscenza ambientale e negli incredibili talenti che ho l’onore di supportare nel mio ruolo di responsabilità. Il nostro ecosistema permetterà ai consulenti di condividere conoscenze, idee ed esperienze; così potremo offrire le riflessioni più brillanti e le ultima novità scientifiche ai clienti in tutti i nostri progetti di trasformazione” dichiara Amanda.

Share this article

Risorse correlate